WalterIasiello.online: la settimana della fotografia a Milano

walter-iasiello-child

Milano photoweek è un nuovo evento dedicato alla fotografia che si svolgerà nel capoluogo lombardo dal 5 all’11 giugno. L’obiettivo degli organizzatori è di promuovere la fotografia rivolgendosi non solo agli appassionati e avvicinare i cittadini ai luoghi dove di fotografia ci si occupa quotidianamente, come gallerie, archivi, scuole, agenzie e case editrici.

La programmazione prevede circa 150 iniziative in più di cento sedi. Agli appuntamenti speciali che dominano ogni giornata si affiancano mostre, incontri con professionisti del settore, visite guidate, laboratori, proiezioni e presentazioni di progetti editoriali.

Tra gli appuntamenti speciali, Common thinking è una serata di proiezioni dedicata ai collettivi fotografici, che negli ultimi anni si sono affermati come alternativa alle agenzie. Un collettivo dà la possibilità a un gruppo di fotografi di associarsi per produrre progetti, distribuirli e trovare finanziamenti, conservando la propria autonomia. L’evento è curato da Cesura, un collettivo italiano, e l’appuntamento è per il 5 giugno.

Il resto del programma offre anche un approfondimento particolare alla fotografia africana con la mostra Il cacciatore bianco (con opere di Seydou Keïta, Malick Sidibé e Guy Tillim) e la proiezione Snapshots sugli autori contemporanei più rappresentativi del continente. E la rassegna Shot! Grandi fotografi sul schermo propone una serie di documentari, tra cui l’anteprima italiana di Robert Doisneau – La lente delle meraviglie.

Fonte

Comments (0)

Leave a comment

Your email address will not be published.